Recent News
    Le biotecnologie nel settore agro alimentare

    Nel settore agricolo le biotecnologie rappresentano uno strumento a disposizione da aggiungere a quelli tradizionali.

    La modificazione genetica con l’inserimento di geni ricavati da diverse specie è una delle funzioni che la biotecnologia utilizza per trasmettere queste informazioni alle future generazioni. L’ottimizzazione genetica è quindi una tecnologia che implementa da selezione naturale e contemporaneamente mira ad accrescere la resistenza a malattie e ad aumentare il rendimento.

    La biotecnologia utilizzata nell’agricoltura non è una innovazione recente, viene impiegata da millenni, basti pensare ad esempio alle fermentazioni nel processo della vinificazione, nella produzione della birra e nella lievitazione.

    La biotecnologia del settore agro alimentare definita anche Biotecnologia verde negli ultimi decenni ha assunto una posizione sempre più importante nel settore. L’orientamento è quello di migliorare la qualità della produzione riducendo allo stesso tempo la riduzione dell’impatto ambientale rispetto alle tradizionali produzioni agricole.

    Obiettivi raggiunti

    Alcuni processi che rientrano nella sfera della biotecnologia si sono manifestati in maniera del tutto naturale, come ad esempio le fermentazioni, altri processi vengono scientemente indotti dall’uomo attraverso la mutazione genetica, attraverso l’utilizzo della biodiversità ed attraverso la sostituzione di processi artificiali con processi biologici, ad esempio possiamo citare l’utilizzo di animali antagonisti rispetto ad animali parassiti, utilizzo di biotecnologia nell’eliminazione di piante infestanti, tutto ciò in sostituzione all’utilizzo di trattamenti chimici.

    Altri obiettivi sono stati raggiunti nella conservazione e distribuzione dei prodotti agro alimentari.

    Obiettivi futuri

    In sostanza non ci sono limiti nello sviluppo delle biotecnologie, sicuramente si continuerà a studiare strumenti finalizzato ad aumentare la produttività, riduzione degli effetti dei fattori negativi quali infestanti e parassiti, la riduzione degli sprechi (processo di irrigazione, conservazione, distribuzione.

    La biotecnologia risulta essere uno dei campi in cui nel prossimo futuro saranno concentrate le nuove generazioni di professionisti, moltissimi atenei stanno accelerando con la ricerca della soluzione ai molteplici problemi in attesa di risposte che nel settore agro alimentare, e non solo, vengono evidenziati da chi produce e vorrebbe ottenere un prodotto biologicamente di qualità, senza avere ripercussioni sulle quantità prodotte.

    Altra frontiera della ricerca sarà quella di scoprire elementi biologici che permettano lo sviluppo dell’alimentazione umana anche in situazioni ambientali diverse dal pianeta Terra, i futuri programmi spaziali richiederanno viaggi sempre più lunghi e permanenze importanti fuori dalle condizioni atmosferiche terrestri.

    Importanza delle biotecnologie

    Lo sfruttamento delle biotecnologie nel settore agricolo riveste costantemente una maggiore importanza, questo è principalmente conseguenza di una richiesta del mercato che è sempre più attento agli aspetti Bio dei prodotti alimentari.

    Il prodotto biologico non può prescindere dalle biotecnologie nella ragione in cui la richiesta è in costante aumento che la produttività deve soddisfare.

    Stesso concetto va considerato nella conservazione e distribuzione, l’utilizzo di batteri consente una riduzione sensibile di conservanti.

    In futuro sicuramente le biotecnologie rivestiranno una funzione vitale nell’intero comparto agro alimentare e saranno quindi uno degli aspetti di maggior interesse dove la ricerca farà sviluppi adeguati.

    News Reporter