Recent News
    Vacanze in Sardegna: le cose da non perdere sull’isola sarda

    L'Italia è una delle mete turistiche più in voga tra i turisti italiani e non solo, merito delle sue grandi bellezze e dei panorami e paesaggi che ha. Il bel paese, essendo circondato quasi completamente dal mare, dispone di numerose località balneari molto rinomate che sfoggiano la bellezza dell'acqua limpida e incontaminata. Se c'è però un posto nel nostro paese dove il mare è più bello che in qualunque altro posto quello è la magnifica isola e regione italiana della Sardegna. La Sardegna è una delle mete più gettonate tra gli amanti del mare e della movida. È un territorio incantevole, fatto di infinite distese che arrivano ad incontrarsi con il mare cristallino. Ogni estate questa regione italiana vede un grandissimo afflusso di turisti provenienti da tutto il mondo, che la scelgono come meta per le loro vacanze all'insegna di un mare tra i più belli del mondo e l'avventura in questa terra così selvaggia. Vediamo ora, grazie ai suggerimenti del portale Mediterraneo Traghetti, portale per la prenotazione di traghetti, i posti che non puoi non vedere se ti trovi, o hai in programma un viaggio nella bellissima isola italiana.

    La spiaggia di Cala Mariolu

    La spiaggia di Cala Mariolu è una delle meraviglie inestimabili della Sardegna. La gente del luogo definisce questa meraviglia della natura come un prezioso gioiello da mantenere e curare. Deve la sua fama e la sua bellezza dalla presenza su tutta la spiaggia di piccolissimi sassolini di colore bianco. Non si tratta però di un bianco normale, ma di una tonalità chiarissima. Pensate che questi sassolini sono così bianchi che abbaiano, dal loro splendore, coloro che si trovano nel Golfo di Orosei. La spiaggia è raggiungibile via mare o tramite un sentiero che, prima ci permettere di immergerci nella foresta, per poi sfociare in una delle spiagge più belle d'Italia.

    Il meraviglioso Villaggio di Tiscali

    Un altro posto che deve quasi obbligatoriamente trovarsi nella vostra lista delle cose da vedere in Sardegna c'è il suggestivo villaggio di Tiscali e non una spiaggia. Si tratta di un sito archeologico risalente all'epoca nuragica costruito lungo le pareti della dolina. Questa sua particolare conformazione o rende invisibile fino a quando non ci si trova nel bel mezzo del villaggio, a cui si accede attraverso un'ampia apertura della roccia. È un luogo dalla bellezza sconvolgente, suggestivo e che lascia veramente senza fiato. Da non perdere.

    Su Gorropu

    Anche qui non si tratta di una meravigliosa spiaggia dalle acque cristalline ma di una gola che ospita il meraviglioso canyon di del Supramonte. Il canyon di Supramonte lascia senza parole coloro che lo visitano e trasmette un senso di impotenza verso madre natura. Il canyon infatti ha un'altezza di oltre 500 metri e una larghezza che va da un minimo di 4 metri fino ad un massimo di qualche decina. Questi numeri gli aggiudicano un posto tra i canyon più grandi d'Europa. Si raggiunge percorrendo un percorso da trekking della durata di circa 3 ore. Si, possono sembrare tante, ma una volta arrivati la vista di cui godrete ricompenserà tutta la fatica fatta.

    La Costa Smeralda

    Come non citare tra le mete da non perdere la Costa Smeralda, uno dei territori più famosi della Sardegna, simbolo della movida dell'isola e della bella vita. Ma non soffermiamoci solo sul suo aspetto mondano, bensì sulla sua vera bellezza, il territorio e il mare. Si tratta di uno dei pezzi più di territorio più belli della Sardegna e addirittura del mondo. La Costa Smeralda ha la peculiarità di essere formata da moltissime insenature, spiagge minuscole e da piccole isolette, tra cui si distingue il famoso Arcipelago della Maddalena, che vanta un mare appunto color smeraldo tra i più cristallini che potrete vedere.

    La strada Litoranea Bosa

    Eh già, nella lista delle cose da vedere assolutamente in Sardegna c'è proprio una strada, ma non si tratta di una strada qualsiasi. Infatti se avete la fortuna di girare l'isola in macchina percorrere la Litoranea Bosa è d'obbligo. Si tratta di un pezzo di strada vicino Alghero che se percorsa saprà stupirvi non poco. Infatti deve la sua straordinarietà al fatto che è completamente a picco sul mare, circondati da rocce e dalla natura incontaminata da una parte, mentre dall'altra regala un panorama mozzafiato verso il mare. Regala una delle viste più suggestive di tutta l'isola e, cosa che può far capire quanto sia meravigliosa questa strada è che si trova in lizza per diventare patrimonio dell'UNESCO.

    News Reporter